21 Settembre 2023

Santa Maria Capua Vetere

di Redazione Cralt Magazine
Una città ricca di storia e cultura

Santa Maria Capua Vetere è  situata nella provincia di Caserta. La città è famosa per i suoi numerosi siti archeologici, che testimoniano la sua lunga storia.

La storia di Santa Maria Capua Vetere

Le origini di Santa Maria Capua Vetere risalgono all'epoca preistorica. La città fu fondata dai Sanniti nel VI secolo a.C., e divenne presto un importante centro commerciale e culturale. Nel III secolo a.C., Capua fu conquistata dai Romani, che la trasformarono in una delle più importanti città dell'impero.

In epoca romana, Capua fu sede di numerosi edifici pubblici, tra cui un anfiteatro, un teatro, un circo e un foro. L'anfiteatro di Capua, noto anche come Anfiteatro Campano, è uno dei più grandi anfiteatri dell'antica Roma.

I siti archeologici di Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere è ricca di siti archeologici, tra cui:

L'Anfiteatro Campano, uno dei più grandi anfiteatri dell'antica Roma;
Il Teatro Romano, un teatro romano costruito nel I secolo a.C.;
Il Circo Romano, un circo romano costruito nel I secolo a.C.;
Il Foro Romano, il centro della vita politica e commerciale della città romana;
La Basilica di Santa Maria Maggiore, un edificio religioso costruito nel IV secolo d.C.;
Il Museo Campano, un museo che ospita una ricca collezione di reperti archeologici provenienti dalla città di Capua.

La cultura di Santa Maria Capua Vetere

Santa Maria Capua Vetere è una città ricca di cultura. La città ospita numerosi eventi culturali, tra cui concerti, festival e spettacoli teatrali.

La città è inoltre sede di numerosi musei, tra cui il Museo Campano, il Museo Civico e il Museo del Risorgimento.

Santa Maria Capua Vetere è una città ricca di storia e cultura, che merita di essere visitata. La città offre ai visitatori un'esperienza unica, che permette di scoprire le bellezze di un passato lontano.

Per approfondimenti e news su quest'attività clicca qui

Foto da: www.beniculturali.it