22 Giugno 2021

Week end a Napoli e Procida

di Redazione Cralt Magazine
Basta un week end per conoscere una città o è meglio soffermarsi solo su alcuni aspetti di questa? Scopritelo con il Cralt

Un'altro week end a Napoli qualcuno si domanderà, sì è vero Napoli è una delle mete con presenza più costante nelle proposte che Cralt - attraverso tutti i centri territoriali - fa ai propri soci; ma ci sono più motivazioni e ci piace soffermarci un momento su questo aspetto.

"Napule è mille culure" significa che non c'è una Napoli precisa, individuabile, uguale ed immutata ma tante sfaccettature multifocali di un territorio da guardare attraverso il caleidoscopio degli approcci possibili: quello geografico, quello artistico, quello culinario, quello naturalistico, quello storico e la lista qui potrebbe essere allungata all'infinito. 

Allarghiamo pure il discorso, perché non vale solo per Napoli questo è un discorso generale: non si potrà mai pensare di conoscere o visitare una città in un lasso di tempo così limitato come un singolo week end. Basta domandare a chi ci vive se veramente conosce la propria città anche restandoci ogni giorno e ci renderemo conto che ogni visita sarà sempre parziale.

Allora scegliamo un angolatura e ve la proponiamo. In questo caso abbiamo scelto la canzone ed il territorio ed ecco che il tour a Napoli si dipanerà toccando:

  • Piazza Bellini con la canzone REGINELLA
  • Conservatorio di San Pietro a Maiella con  O SOLE MIO
  • Via dei Tribunali con JO SE PAZZ
  • Piazza San Domenico Maggiore con  A TAZZ E CAFE’ & ERA DI MAGGIO
  • Chiesa Santa Chiara con MUNASTERIO E SANTA CHIARA & O SURDAT NNAMMURAT
  • Piazza del Gesù con LAZZARELLA & TANTE ALTRE
Su Procida inutile spendere qualsiasi parola basti semplicemtente l'immagine della moltitudine di colori delle vecchie case dei pescatori quando sia arriva nel porto e l'incanto che ci hanno lasciato le scene del film Il Postino che Massimo Troisi volle lì girare in quello che poi è rimasto il suo testamente artistico finale.

Il tour prevede lo spostamento in mini-taxi al borgo di Terra Murata da dove, a piedi, si scenderà a quello di Marina Corricella ormai noto a tutti come il villaggio del Postino. Passeggiata nel centro storico e visita dell’Abbazia di S. Michele Arcangelo.

Pee dettagli sull'attività: https://www.cralteventi.it/module/commessa/?id=10265